site's notes - Pro Moltrasio

Vai ai contenuti

Menu principale:

site's notes

Gallery

Moltrasio è senza dubbio un’incantevole località del Lago di Como. Questo specchio d’acqua esalta la bellezza del borgo e del paesaggio circostante. Con i suoi scorci suggestivi e con le magiche piccole strade che si inerpicano dal lago verso i monti, Moltrasio offre un ricco repertorio di interessanti edifici, storiche testimonianze ed un interessante repertorio di monumenti. Tra le costruzioni più interessanti da vedere ci sono le chiese, come la Parrocchiale di San Martino, custode di preziose reliquie e con la presenza di un frammento della Santa Corona, noto come la Sacra Spina, che fu donato alla parrocchia nell’ormai lontano 1721. Merita sicuramente una visita l’antica chiesa di Sant’Agata, fondata nell’XI secolo e decorata con splendidi affreschi. Particolarmente affascinante è anche la cappella dedicata a San Rocco, nell’omonima piazza dove si trova anche l’imbarcadero della navigazione; nella frazione di Tosnacco, a monte, vale la pena vedere la graziosa chiesetta della Regina Pacis. Gli edifici di culto non sono gli unici gioielli di Moltrasio; sulle sponde del lago possiamo vedere il monumento al celebre musicista Vincenzo Bellini (realizzato dallo scultore Massimo Clerici) che in passato soggiornò spesso presso la villa Hocevar; proprio durante i suoi soggiorni sul lago, Bellini compose alcuni pezzi de "La Straniera" e de "La Sonnambula".

Moltrasio is undoubtedly a beautiful locality of Como Lake. This stretch of water enhances the beauty of the village and the surrounding landscape. With its stunning views and with the magical small streets that climb from the Lake to the mountains, Moltrasio offers a rich repertoire of interesting buildings, historical testimonies and an interesting repertoire of monuments. Among the most interesting buildings to see there are churches, such as the parish church of San Martino, keeper of precious relics and with the presence of a fragment of the Holy Crown, known as the sacred Spina, which was donated to the parish back in 1721. Definitely deserves a visit the old church of Sant'Agata, founded in the 11th century and decorated with splendid frescoes. Particularly fascinating is the chapel dedicated to San Rocco, in the homonymous square where you will find the pier of navigation; in the village of Tosnacco, above, it is worth seeing the pretty Church of Regina Pacis Fund. The places of worship are not the only ones Moltrasio jewelry; on the shores of the Lake we can see the monument to the famous musician Vincenzo Bellini (created by sculptor Massimo Clerici) which in the past often stayed at the villa Hocevar; During his stays at Lake, Bellini composed some pieces of "La Straniera" and "La Sonnambula."

 
Torna ai contenuti | Torna al menu